Provaglio d’Iseo

Provaglio d’Iseo

ZERO WASTE FOOD Da Gennaio 2018
Il progetto ha avuto un’inevitabile battuta di arresto per la chiusura della scuola e quindi della mensa a causa del COVID-19. I volontari sono sempre pronti con entusiasmo per riprendere l’attività del dona-cibo, speriamo a settembre 2020.
A seguito dell’incontro con il Sindaco, abbiamo avuto certezza che non verrà intrapresa l’assurda strada della plastica e delle monoporzioni, ma la gestione mensa sarà come è sempre stata: con lo scodellamento. Siamo felici di questa continua attenzione alla sostenibilità.

PRODUZIONE OSSIGENO IN CORSO Da NOVEMBRE 2019
Il progetto, in collaborazione con Assoc. Piantumazione Selvaggia, ci ha visto impegnati nel parco di Provezze LA LARGA. Il progetto ha previsto il coinvolgimento di alcune classi della scuola di Provaglio e della scuola di Provezze, con la presentazione di video e l’esposizione dei volontari 5R ZERO SPRECHI e PIANTUMAZIONE SELVAGGIA.
Sono state messe a dimora piante, siepi e piantine aromatiche.
Purtroppo il periodo di lockdown non ha aiutato molto nella crescita delle piante.
Ad oggi la situazione è la seguente: tutte le piantine aromatiche (rosmarino, timo, salvia, ….) sono seccate (sigh!); alcune piantine della siepe lauroceraso sono seccate (sigh!); alcuni alberi d’alto fusto sono seccati (sigh!).

Sicuramente sarebbe d’aiuto la presenza di una fontanella pubblica, come già sottolineato anche dal Sindaco,  affinché i volontari possano attingere l’acqua, ma sarebbe auspicabile anche un maggiore interessamento al parco da parte dei cittadini che abitano quella zona e della quale loro o i loro figlioli  usufruiscono. Ricordiamo l’importanza delle piante per pulire l’aria e del verde in generale per rinfrescarsi dalla calura estiva. Curare le piante da piccole è essere ripagati dalle stesse con ombra, fresco, e assorbimento di CO2.

ZERO WASTE MEDICATION Giugno 2020
Questo progetto presentato da una nostra volontaria infermiera, prevede un percorso di recupero di medicinali NON SCADUTI che possono quindi divenire risorsa per chi paga delle cure oppure gestiti per emergenze o zone depresse. Esiste già una associazione di medici bresciani che ha dato vita ad un polo di ricezione e ridistribuzione farmaci. A Provaglio il Sindaco inviterà le farmacie del territorio per capire la loro disponibilità, poi bisognerà coinvolgere anche i medici di base.  Questo sarà un progetto pilota da poter poi presentare anche in altri comuni.

DELIBERA RZ Luglio 2020
Abbiamo presentato al Sindaco e all’assessore Dolfini copia della delibera “rifiuti zero” redatta dal centro ricerche di Capannori. Gli amministratori si sono detti disponibili a discuterne in un prossimo consiglio comunale alla presenza di un nostro volontario per spiegarla del dettaglio. Ci auguriamo sia possibile quanto prima.

La scelta di aderire ai “comuni rifiuti zero” è un concreto impegno dell’Amministrazione di perseguire l’obiettivo di ridurre i rifiuti in maniera progressiva seguendo un percorso sempre più sostenibile del proprio comune. La delibera RZ inserirebbe Provaglio d’Iseo negli oltre 300 comuni italiani Rifiuti Zero che beneficiano della collaborazione e del sostegno (gratuiti) di esperti e coordinatori scientifici del centro ricerche di Capannori oltre che ad avere il supporto dei volontari dell’ass. 5R Zero Sprechi della provincia . 

RIPROGETTAZIONE MURO ISOLA ECOLOGICA Settembre 2020
La sezione giovani della 5R, conosciuti come YOUth in Action, coordinati da un writer da Provaglio, stanno studiando un progetto di murales (tema ambientale) per abbellire il muro perimetrale dell’entrata della nuova isola ecologica. Il progetto verrà presentato in comune per approvazione.L’occasione di questa attività permetterà di pulire la zona adiacente dove si opera, strappando erbacce e pulendo da microplastiche.
Lo scopo è rendere bello un muro grigio, e lanciare un messaggio legato all’ambiente attraverso una performance artistica che coinvolga un gruppo di ragazzi.

5R ZERO SPRECHI

Condividi su: